CREDITS

Borderlight è un progetto Non Riservato

Borderlight è un progetto Non Riservato realizzato in collaborazione con il Comune di Milano.

L’ideazione, la ricerca e lo sviluppo del progetto è del Collettivo Borderlight

Ideazione moduli luminosi: Collettivo Borderlight
Progettazione e sviluppo moduli luminosi: Emilia Castioni, Lorenzo Bruscaglioni, Isabella Mara, Alice Grassi

Progettazione grafica e responsabile progetto editoriale: Cecilia di Gaddo Documentazione fotografica: Emilia Castioni

Coordinamento comunicazione e progetti didattici: Isabella Mara

Responsabile installazioni temporanee e permanenti: Lorenzo Bruscaglioni

Responsabile mappatura online: Giulia Di Cio

Progettazione processo partecipativo: Simona Da Pozzo, Nicola Ciancio

Relazioni istituzionali: Simona Da Pozzo, Nicola Ciancio, Irene Romagnoli

Ricerca fondi: Nicola Ciancio, Lorenzo Bruscaglioni, Simona Da Pozzo

Ricerca sponsor: Alice Grassi

Coordinatore progetto: Simona Da Pozzo

La piattaforma interattiva maps.nonriservato nasce dalla collaborazione del Dipartimento DaStu del Politecnico di Milano e del Dipartimento di Antropologia dell’Università degli Studi Milano Bicocca con il network di Non Riservato, nel quadro del medesimo progetto “Non Riservato”.

Il progetto è stato sviluppato attraverso una serie tappe che hanno visto di volta in volta sostegni diversi grazie a: il contributo di Fondazione Cariplo e il suo programma Lacittàintorno; la partnership del Comune di Milano e il contributo dei Municipi 2,3,4,5,6,7,8,9 della città di Milano, supporto di sMart Festival, premio della Linea M4 della Metropolitana Milanese.

In collaborazione con: La Facoltà di Antropologia dell'Università Bicocca; le Biblioteche Civiche di Lorenteggio, Calvairate, Valvassori Peroni, Zara e Sicilia; la Civica Scuola d'Arte Drammatica Paolo Grassi, Mare Culturale Urbano; Associazioni Mitades, Tingo Design, Villa Pallavicini, Cascina San Paolo; Parrocchia della Madonna della Medaglia Miracolosa, Baggio in Festa, IITS Caterina Da Siena, ITSOS Steiner.

SIAMO SU

INSTAGRAM

Controlla il nostro processo quotidiano e la routine su instagram. Amiamo scattare foto e pensiamo che sia divertente condividere con il mondo tutta questa energia positiva che abbiamo.